Ebbene si, il corona virus resterà nella storia soprattutto per essere l’unica cosa riuscita a far piegare i SEMMATT!

Quest’articolo voleva essere il lancio del nostro primo evento, un progetto dei nostri nato davanti ad una birra che sarebbe stato una figata. Invece anzichè l’annuncio è purtroppo un’ammaina bandiera.

Un evento semplice il nostro che portava a Lecco l’amico Marco Zanchi, un grande che ha compiuto un impresa epica cavalcando tutta l’ Alta Via delle Orobie in 26 ore, una robetta da 150 Km. La fatto non per un record o una gara, ma per ripercorrere la storia. Marco appena ha saputo che la serata era per raccogliere fondi per gli amici di AGD non solo ha detto subito di si ma ha iniziato a fare anche da PR. Un grande corridore aveva bisogno di una grande spalla…chi meglio di Maurizio Torri, la voce narrante dello sport di montagna? Anche Mao quando gli ho spiegato il progetto non mi ha lasciato finire e mi ha detto ” dimmi la data e mandami tutto che alla comunicazione ci penso io!”.
In ultimo ci serviva una sala bella capiente…e li la Camera di Commercio di Lecco e Como ha subito messo a disposizione di AGD , anche lei gratuitamente, il suo mega auditorium!

Ma la serata è solo RIMANDATA perchè l’amicizia e il voler fare non lo tocca un virus, non sono dei (giusti ci mancherebbe ma dover alzare bandiera bianca fa girare) decreti a spegnere il fuoco che noi semmatt, i ragazzi di AGD, Marco e Maurizio abbiamo entro, quel bisogno di far qualcosa di bello per farci aiutare a diventare migliori.

Appena la situazione si sarà stabilizzata vi informeremo della sua nuova data. E ora andiamo a correre per boschi, che le montagne non possono chiuderle!

A presto
Buc

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.